logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Col / Colle Santa Lucia

Provinzia de Belum - Dolomites / Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Aprile  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Colle S.Lucia è.....

Caratteristiche principali del territorio.

Territorio montuoso di chiare origini Ladine. Il comune di Colle S.Lucia è situato nel cuore delle Dolomiti tra i gruppi montuosi del Pelmo, del Civetta e della Marmolada; su di uno sperone roccioso rivolto a meridione che domina l'alta Valle Agordina, la Val Fiorentina e la Val Pettorina.

Dall'asse stradale principale (ex S.S. 251) si raggiungono verso nord il Passo Giau e Cortina d'Ampezzo, il Passo Falzarego e la Val Badia, verso est la Val Fiorentina, la Val di Zoldo e l'autostrada A27, verso sud Alleghe, Agordo e Belluno, verso ovest Livinallongo del Col di Lana, Arabba e il Passo Pordoi.

Località e servizi per gli sport invernali.

Loc. Fedare Passo Giau (Hotels, Rifugi, Ristoranti) stazione sciistica del Dolomiti Superski, inserita nel "Giro sciistico della Grande Guerra", collegamento sciistico con la zona della Cinque Torri e del Passo Falzarego. Possibilità di escursioni di sci alpinismo e ciaspe.

Località e servizi per gli sport estivi.

  • Loc. Fedare Passo Giau (Hotels, Rifugi, Ristoranti) itinerario escursionistico lungo l'Alta Via nr.1, inserito nel contesto de "I luoghi della Grande Guerra".
  • La "Strada de la Vena" itinerario escursionistico e mountain bike lungo la vecchia "Via del Ferro" dalle Miniere del Fursil al Castello di Andraz.

Luoghi da visitare.

  • Il Belvedere sperone roccioso (lungo la ex S.S. 251) con vista a picco sulle sottostanti Caprile ed Alleghe, con splendida panoramica sul Civetta dotato di punto di sosta con servizio gastronomico, parcheggio...
  • La Chiesa parrocchiale di S.Lucia situata sul "Colle di S.Lucia" a ridosso del centro storico dominato dalla "Cesa de Jan" il palazzo medioevale dei Signori che amministravano le vicine Miniere del Fursil, caratteristiche le inferriate battute con il ferro locale e gli archi a tutto sesto sormontati dal caratteristico sporto ladino "erker". All'interno, nelle stanze dal caratteristico antico arredo a "stua" riscaldato ancor oggi con i medioevali ma efficienti "fornel" a legna si trova l' Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan che valorizza e testimonia  l'importanza della cultura ladina delle località di Cortina d'Ampezzo, Livinallongo del Col di Lana e Colle S.Lucia parti integranti e attive dell'Impero Asburgico fino al 1918.
  • Il centro storico di Villagrande con piazza del mercato, municipio, negozi, bar, ristorante, hotel, ufficio postale.
  • La località Pian uno splendido terrazzo naturale con bar, agriturismi, latteria e una stupenda vista sul Monte Pelmo.
  • Le varie frazioni costituite da poche case dalla caratteristica architettura in legno meritevoli di visita con brevi passeggiate appagate da splendidi panorami.
  • La "Strada de la Vena" l'antica via del ferro, situata a monte dei centri abitati, con i resti visitabili dei vecchi siti minerari del "Fursil" nei pressi dei villaggi di Troi, Costalta e Ru.
  • Il Passo Giau, la zona delle Cinque Torri, i monti Nuvolau e Averau con i rifugi omonimi.

Itinerari in bici da strada

Dall'asse stradale principale (ex S.S. 251) si raggiungono verso nord il Passo Giau e Cortina d'Ampezzo, il Passo Falzarego e la Val Badia, verso est la Val Fiorentina, la Val di Zoldo e l'autostrada A27, verso sud Alleghe, Agordo e Belluno, verso ovest Livinallongo del Col di Lana, Arabba e il Passo Pordoi e la Marmolada, tutti splendidi scenari delle più impegnative tappe del Giro d'Italia.

Itinerari in mountain bike

La "Strada de la Vena" l'antica via del ferro situata a monte delle frazioni conduce nei pressi del villaggio di Troi, alle gallerie percorribili dei vecchi siti minerari del Fursil; l'itinerario prosegue fino al Castello di Andraz, nei pressi del Passo Falzarego.

Monumenti, musei...

  • La Chiesa parrocchiale (XIV sec.) sul "Colle S.Lucia" a ridosso del centro storico
  • La "Cesa Piazza" (XVI sec.) residenza dei Conti Piazza
  • La "Cesa de Jan" il palazzo medioevale del 1612 con le caratteristiche inferriate battute in ferro locale e gli archi a tutto sesto sormontati dal caratteristico sporto ladino "erker". All'interno della casa si possono visitare le mostre allestite dall' Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan

Cultura

Manifestazioni interpreti della tradizione, degli usi e dei costumi della cultura Ladina Asburgica.

Le tradizioni

Le "Donaze e Pan e Vin" (5 gennaio), le 40 ore di Adorazione la Domenica e il Lunedì di Pentecoste, Processione del Corpus Domini, Processione in costume ladino con i Gonfaloni in occasione della festa del Sacro Cuore di Gesù protettore del Tirolo, la Benedizione dei Fiori dopo il Vespro e Processione in costume Festa dell'Assunta (15 agosto), Ognissanti (1 novembre), San Nicolò (5 dicembre)

Appuntamenti ed eventi

  • Pentecoste - 40 ore di adorazione del S.mo Sacramento la domenica ed il lunedì nella Chiesa parrocchiale particolarmente addobbata.
  • Festa del S.mo Cuore di Gesù - Festa patronale del Tirolo - la 1^ domenica dopo il Corpus Domini.
  • Festa patronale di Santa Lucia il 13 dicembre.

Tradizioni enogastronomiche

  • Formaggi di malga e latteria freschi e stagionati, caratteristico lo "ziger" fatto con latte acido.
  • Speck nella migliore e genuina tradizione ladina.
  • Casunziei, balote, gnoch, menestra de orz, i primi piatti semplici e sostanziosi.
  • Gulasch con polenta il piatto di carne per i giorni di festa
  • Fuoie rostide, grafogn e tircle, canifli, fortaie, crafen le tipiche frittelle dolci e salate.

Associazioni

  • Vigili del Fuoco Volontari Distaccamento di Colle S.Lucia
  • Croce Bianca Colle S.Lucia
  • Union dei Ladign da Col
  • C.N.S.A.S Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Stazione Val Fiorentina

Recapiti informativi

 

 

 

 

 

Via Villagrande, 57 - 32020 Colle S.Lucia (BL)
P.Iva IT 00208500256
E-mail: protocollo.slucia@agordino.bl.it ----- PEC: protocollo.comune.collesantalucia.bl@pecveneto.it