logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Col / Colle Santa Lucia

Provinzia de Belum - Dolomites / Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Aprile  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

La Via Crucis

Per trascorrere un piacevole pomeriggio nel verde, a contatto con la natura, c'è la possibilità di effettuare un ampio giro attorno al Colle di Santa Lucia rimanendo affascinati oltreché dalla maestosità del Monte Pelmo e dalle altre montagne che ne attorniano il Colle, anche dalla Chiesa di Santa Lucia che dall'alto del suo colle domina le pendici scoscese della borgata di Villagrande.

La Via Crucis è un percorso che è stato inaugurato il 23 giugno 2006 dall'allora parroco Don Riccardo Parissenti. Il percorso inizia a lato della piazza del paese nelle cui vicinanze sorge la monumentale Cesa de Jan, eretta nel 1612 da alcuni membri della famiglia Chizzali, la cui importanza economica e politica è rispecchiata nell'imponenza della mole e nelle pregevoli finiture.

La casa, oggi sede dell' Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan, fu residenza amministrativa delle locali Miniere del Fursil, dalle quali provengono le pregevoli inferriate artistiche che ne adornano le finestre.

Scendendo verso valle, immersi nel silenzio, si procede attraverso i prati lungo la Via Crucis intitolata alla memoria di Mons. Vincenzo Savio che proprio a Colle veniva a pregare e a riposare.

Dopo circa 1 ora di cammino, scandito dalla presenza delle quattordici artistiche stazioncine, si sale all'aggiunta quindicesima stazione presso la piccola Chiesa di Santa Lucia, edificio in stile gotico con innesti di stile rococò e barocco, la quale conserva al suo interno un pregevole altare maggiore barocco nel quale viene raffigurata S.Lucia.

Ad ogni stazione sono proposti tre possibili spunti di riflessione:

- un versetto della Bibbia, e a partire da esso, una domanda che può servire come traccia per un piccolo "esame di coscienza";

- un detto tratto dalla sapienza della nostra gente e una breve considerazione (non la traduzione) in italiano ad esso legata;

- una preghiera presa, o dalla tradizione della religiosità popolare, o dagli scritti di alcuni "discepoli" passati e recenti.

Volutamente le tre proposte non sono state spiegate o commentate ulteriormente: alla meditazione di ciascuno è affidato il compito di "spremere" questi deliziosi frutti della pietà cristiana per trarne il succo capace di nutrire la propria spiritualità.

Via Villagrande, 57 - 32020 Colle S.Lucia (BL)
P.Iva IT 00208500256
E-mail: protocollo.slucia@agordino.bl.it ----- PEC: protocollo.comune.collesantalucia.bl@pecveneto.it